Osservatori.net

La School of Management del Politecnico di Milano, con oltre 240 docenti, e circa 80 fra dottorandi e collaboratori alla ricerca, dal 2003 accoglie le attività di ricerca, formazione e alta consulenza, nei campi management, economia e industrial engineering. Fanno parte della Scuola il Dipartimento di Ingegneria Gestionale, le Lauree e il PhD Program di Ingegneria Gestionale e il MIP, la business school del Politecnico di Milano. Nel 2007 ha ricevuto l’accreditamento EQUIS e dal 2009 è nella classifica del Financial Times delle migliori Business School d’Europa.

Gli Osservatori ICT del Politecnico di Milano (www.osservatori.net), che seguiamo dal 2007, si avvalgono della collaborazione dell’Ict Institute del Politecnico di Milano e vogliono offrire una fotografia accurata e continuamente aggiornata sugli impatti che le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) hanno in Italia su imprese, pubbliche amministrazioni, filiere e mercati.

Gli osservatori che Mirandola Comunicazione sta seguendo attualmente sono:Mobile Marketing & Service, NFC & Mobile Payment, Gioco Online, New Media & New Internet, Mobile Internet, Content & Apps, New Tablet & Business Application, Mobile Banking, eCommerce B2c. Le notizie relative a questi temi sono anche disponibili su iPress a questo link

Le oltre 1.300 software house italiane che sviluppano applicativi gestionali generano un giro d’affari di 15,8 miliardi di euro

Sono 1.346 le software house italiane mappate dalla Ricerca nel campo degli applicativi gestionali e rappresentano complessivamente un fatturato di 14,9 miliardi di euro. Sommando a questo il valore della relativa rete di vendita (0,9 miliardi), il totale generato è pari a 15,8 miliardi di euro.

Daniele Gatti per Osservatori Politecnico di Milano

Leggi di più   
Accelera la crescita degli acquisti online di prodotti: l’eCommerce raggiungerà i 22,7 miliardi nel 2020 (+26%)

Nel 2020 gli acquisti online di prodotto dei consumatori italiani varranno 22,7 miliardi di euro con una crescita annua del +26%, 4,7 miliardi in più rispetto al 2019: l’incremento in valore assoluto è il più alto di sempre.

Daniele Gatti per Osservatori Politecnico di Milano

Leggi di più   
L'internet Advertising in Italia cala del 14%. A causa dell'emergenza Covid nel 2020 la raccolta scende a 2,8 miliardi di €

Il mercato dei Media in Italia ha fatto segnare un valore complessivo 15,6 miliardi di euro a fine 2019 (-2% rispetto al 2018), ma le prime stime per il 2020 a causa dell’emergenza Covid-19 prevedono una flessione attorno al 14%. Se il lieve calo del mercato nel 2019 era dovuto quasi totalmente alle componenti Media a pagamento (in calo del 4%) a fronte di una componente pubblicitaria sostanzialmente stabile, sarà proprio quest’ultima a fare segnare le peggiori performance nel 2020, con un calo

Daniele Gatti per Osservatori Politecnico di Milano

Leggi di più   
Il mercato Industria 4.0 nel 2019 raggiunge i 3,9 mld di euro (+22%). Incerte le previsioni 2020, ma dall'emergenza un'accelerazione digitale

Il 60% del mercato è dedicato a Industrial IoT, 16% Industrial Analytics, 9% Cloud Manufacturing. In media si contano 4,5 applicazioni 4.0 nelle industrie italiane. Per l’incertezza il 26,5% delle imprese posporrà almeno metà degli investimenti. Il 31% sta riconvertendo la produzione. Un terzo rivorrebbe Super e Iper ammortamento Su 1100 applicazioni 4.0 censite, il 46% utili durante il lockdown: nell’emergenza sanitaria il digitale strumento per reagire alla crisi

Piero Orlando, Marco Puelli

Leggi di più   
2 mld di fatture elettroniche nel 2019, recuperati fra 0,9 e 1,4 mld di IVA. L'eCommerce B2b in Italia vale 410 mld di euro, +14%

Il bilancio del primo anno di obbligo di fatturazione elettronica tra privati: coinvolte 3,9 mln di imprese. Il 47% delle e-fatture da commercio e utility. Il 57% da grandi imprese, il 23% dalle PMI Continua a crescere l’eCommerce B2b, concentrato in automotive (24%), largo consumo (19%) e farmaceutico (5%). Ma vale ancora solo il 19% degli scambi complessivi fra aziende (2.200 mld di euro) 19.000 imprese scambiano 240 milioni di documenti digitali tramite EDI

Piero Orlando, Marco Puelli

Leggi di più   
Il mercato della Connected Car vale 1,2 miliardi di euro, +14%. L'auto del futuro sarà intelligente, connessa, elettrica e condivisa

Sono 16,7 milioni i veicoli connessi in Italia, il 40% delle vetture. Il Covid19 ha rallentato lo sviluppo, ma la Connected Car ricomincerà a crescere spinta da obblighi normativi e servizi abilitati dai dati Il 75% dei consumatori conosce la Connected Car, il 61% possiede almeno una funzionalità smart, oltre metà ha in programma di acquistare un’auto connessa in futuro Cresce il peso della Smart Mobility: il 36% di comuni sopra i 25mila abitanti ha attivato progetti negli utlimi tre anni, il

Piero Orlando, Marco Puelli

Leggi di più   
Telemedicina, comunicazione digitale e intelligenza artificiale: l'emergenza Covid19 accelera l'innovazione della Sanità

Oltre metà delle strutture sanitarie nell’emergenza ha introdotto procedure organizzative per lo smart working. Il 51% dei medici di famiglia ha lavorato da remoto e giudica l’esperienza positiva Se già prima dell’emergenza il 56% dei medici di medicina generale e il 46% dei medici specialisti usava WhatsApp per comunicare coi pazienti, il 69% e il 60% vorrebbe usare in futuro piattaforme di collaboration e/o piattaforma dedicate Per tre specialisti su quattro la Telemedicina è al centro del

Piero Orlando, Marco Puelli

Leggi di più   
Recupero delle eccedenze di cibo, filiera corta, packaging parlante: dall'emergenza Covid19 l'occasione per un agroalimentare più sostenibile

1.158 startup internazionali propongono nuovi modelli di business per la sostenibilità del settore, 2,3 mld di dollari raccolti. In Italia c’è fermento imprenditorale, ma il mercato è ancora limitato Cresce l’attenzione degli operatori della distribuzione e ristorazione collettiva per soluzioni di economia circolare, favorendo il riutilizzo e la ridistribuzione delle eccedenze alimentari Diversi modelli di “filiera corta” fanno leva sulla prossimità geografica, informativa e relazionale, perse

Piero Orlando, Marco Puelli

Leggi di più   
Il Food&Grocery online nel 2020 in Italia raggiunge 2,5 miliardi di € (+55%), un miliardo di € in più rispetto al 2019

el 2020 gli acquisti online dei consumatori italiani (su siti sia italiani sia stranieri) nel comparto Food&Grocery varranno 2,5 miliardi di euro, con una crescita del +55%, quasi 1 miliardo in valore assoluto in più rispetto al 2019.

Daniele Gatti per Osservatori Politecnico di Milano

Leggi di più   
Musei italiani e Lockdown: raddoppia attività sui social e crescono i follower. La sfida ora sarà saper coniugare esperienza dal vivo e online

Durante i mesi di blocco degli spostamenti il livello di interesse degli italiani per le attività culturali online è aumentato, lo testimonia l’aumento degli utenti che seguono le pagine social dei musei: la crescita maggiore si è registrata su Instagram (+7,2%), seguito da Facebook (+5,1%) e Twitter (+2,8%) nel mese di marzo e con un ulteriore incremento rispettivamente dell’8,4%, 3,6% e 2,4% in aprile. A parte pochi casi, il livello di interazione è però rimasto stabile. Ancora oggi circa l’8

Daniele Gatti per Osservatori Politecnico di Milano

Leggi di più   
L'emergenza Covid-19 investe le direzioni HR, le organizzazioni agili più pronte al cambiamento

Le tre priorità delle Direzioni HR per il 2020: introduzione o potenziamento dello Smart Working, sviluppo delle competenze digitali, gestione delle riorganizzazioni aziendali Il 66% delle organizzazioni agili è preparata alla sfida digitale, contro il 35% di quelle tradizionali. Nelle organizzazioni agili in media il livello di engagement dei lavoratori è superiore del 25%, la learning agility del 24%, la performance del 26%. Trevi Finanziaria Industriale, Unilever, Assicurazioni Generali, Ba

Piero Orlando, Marco Puelli

Leggi di più   
Smart Working per avvocati, commercialisti e consulenti del lavoro in 2 studi su 3. Ma i dipendenti sono ancora poco coinvolti

Nella maggior parte degli studi lo smart working è una realtà già prima del Covid-19. Orari di lavoro flessibili nell’80% degli studi. Nei grandi studi molto diffuse anche le tecnologie per il lavoro agile (88%), lavoro da casa (97%) e lavoro per obiettivi (69%). Piccole e micro strutture in ritardo e a rischio di emarginazione. Studi multidisciplinari i più evoluti, nei legali molti progetti ma perlopiù informali. Ancora pochi i dipendenti degli studi coinvolti nei progetti e con accesso a fles

Piero Orlando, Marco Puelli

Leggi di più   
Il Design Thinking rivoluziona la gestione dell'innovazione digitale nelle imprese: in Italia 200 progetti di consulenza, ancora poche le startup

289 “innovatori” lo utilizzano nelle imprese italiane, il 72% in media da oltre 4 anni, soprattutto nei settori della finanza e assicurazioni, informazione e comunicazione e Pubblica Amministrazione. 452 progetti di consulenza basati sul Design Thinking in Europa, di cui 200 in Italia, con lo scopo di risolvere problemi complessi (Creative Problem Solving), realizzare e testare rapidamente prodotti e servizi (Sprint Execution), coinvolgere i dipendenti nei processi creativi (Creative Confiden

Piero Orlando, Marco Puelli

Leggi di più   
Covid-19: l'impatto sull'eCommerce B2c | Commento a cura di Valentina Pontiggia

Il lockdown ha cambiato profondamente le abitudini dei consumatori: gli acquisti online di prodotti alimentari e beni di prima necessità sono cresciuti in modo esponenziale. La reazione dei retailer è stata diversa e condizionata dal comparto merceologico e dalla presenza di un’iniziativa eCommerce. Nella fase di ripresa, una profonda ristrutturazione attende il mondo Retail.

Daniele Gatti per Osservatori Politecnico di Milano

Leggi di più   
Online Advertising in Italia: nel 2020 si attende la prima flessione della sua storia a causa del Covid-19

Nel 2019 la pubblicità online ha raccolto quasi 3,3 miliardi di euro, in crescita del 9% sul 2018 e con una quota di mercato nell’intorno del 40%, dietro solo alla televisione che arriva al 44%. Ma nel 2020 la situazione sarà ben diversa: la decrescita percentuale delle raccolte di Internet e Tv potrebbe infatti essere a doppia cifra, nonostante questi mezzi dall’inizio dell’emergenza sanitaria siano cresciuti ampiamente in termini di audience.

Daniele Gatti per Osservatori Politecnico di Milano

Leggi di più   
L’agroalimentare è sempre più digitale: l'Agricoltura 4.0 vale 450 milioni di euro (+22%). Boom della Blockchain per la tracciabilità (+111%)

Il mercato italiano dell’Agricoltura 4.0 è trainato da sistemi di monitoraggio e controllo di mezzi e attrezzature (39%), software gestionali (20%) e macchinari connessi (14%). Oltre 400 soluzioni già sul mercato. La Blockchain è la tecnologia più utilizzata nelle soluzioni digitali innovative a supporto della tracciabilità alimentare, seguita da QR code e mobile app. L’Italia guida la sperimentazione della Blockchain nell’AgriFood (11% dei progetti internazionali). Cresce anche l’Internet of Th

Piero Orlando, Marco Puelli

Leggi di più   
Cresce il Supply Chain Finance e diventa strategico contro l'emergenza: in Italia un mercato potenziale da 483 mld di euro, solo il 31% servito

Aumentano le soluzioni di credito di filiera che valgono oggi 150 miliardi di euro: Anticipo Fattura 70 mld, Factoring tradizionale 61, Cartolarizzazione 8,5, Reverse Factoring 6,2, Carta di Credito 3, Cessione crediti futuri 1, Confirming 0,5, Invoice Trading 0,13, Dynamic Discounting 0,01. Approccio sempre più manageriale nella scelta, supportati da tecnologie digitali come Fatturazione elettronica, Blockchain e Artificial intelligence. Nell’emergenza Coronavirus le imprese stanno scoprendo l’

Piero Orlando, Marco Puelli

Leggi di più   
L'Export digitale italiano di beni di consumo vale 11,8 miliardi di euro nel 2019, +15%

I settori più importanti per le vendite B2c online all’estero sono Fashion (7,8 miliardi, 66%), Food (1,3 miliardi, 11%) e Arredamento (1 miliardo, 10%). L’Export online B2b vale 134 miliardi, +1,5%, pari al 28% delle esportazioni complessive. I principali mercati di sbocco sono l’Europa e gli Stati Uniti. Si diffonde l’uso di sensori IoT, intelligenza artificiale e piattaforme collaborative per sviluppare nuovi prodotti, cresce l’impiego di soluzioni digitali nelle attività logistiche e aumenta

Piero Orlando, Marco Puelli

Leggi di più   
Innovative Payments: come evolvono le abitudini di pagamento degli italiani?

Si prefigura un possibile futuro nel quale lo smartphone continuerà a trainare la crescita degli Innovative Payments e si faranno spazio modalità di pagamento innovative attraverso i wearable, la smart TV e la smart Car. I primi sono attualmente i più utilizzati: un quarto di chi li possiede ha già effettuato pagamenti Contactless

Ufficio Stampa KANTAR

Leggi di più   
I Pagamenti via smartphone in Italia raddoppiano e raggiungono i 3,1 miliardi di €

Nel 2019 i pagamenti con carta in Italia salgono a 270 miliardi di euro, con una crescita annua del +11%. L’utilizzo è legato sempre più ad acquisti quotidiani come dimostrano la crescita delle transazioni pro capite (83 nel 2019 rispetto alle 71 dell’anno precedente, +17%) e il calo del valore medio di ogni transazione, intorno ai 53,7 € (circa 3 € in meno rispetto al 2018)

Daniele Gatti per Osservatori Politecnico di Milano

Leggi di più   

1  |  2  |  3  |  4  |  5  |  6  | 

 

Post has no taxonomies